50 SFUMATURE DI…GREEN

21 Aprile 2020

Sul Monte Brione, il cui nome accompagna dal 1949 la nostra attività alberghiera, vivono circa 500 diverse specie. Un interesse naturalistico unico e per questo l’area è biotopo sotto tutela ambientale.

Sul Monte Brione crescono, citando le più note, il leccio, il bosso, la ginestra, l’alloro, la limonella, il pungitopo. Ma soprattuto l’olivo, che caratterizza la maggior parte del paesaggio, e l’orchidea, pianta bellissima e colorata ma rara e in via di estinzione.

E’ interessante anche sapere che sul Monte Brione crescono dei meravigliosi fichi d’india.

“Brione” è il nome della Pensione che i nostri nonni acquistarono per far partire l’attività; tra noi e le pendici del Monte all’epoca non c’era quasi nulla. Il nostro legame non si ferma al nome: su uno dei terrazzamenti coltivati abbiamo i nostri olivi dai quali produciamo l’olio, e da lui è ispirato il nostro spirito aziendale. Non vogliamo essere “Green” per caso.

Nei giardini e nelle aiuole del nostro Hotel vivono più di 50 piante diverse. Gli olivi e le orchidee del Brione, ovviamente, ma anche glicini, eucalipti, lavanda, rosmarino, salvia, menta, aloe, agrumi, buganvillea, palme e tantissime altre. Ci teniamo veramente tanto, per il colore e il profumo che hanno ma, ancor più importante, perché è al rispetto dell’ambiente che teniamo più di ogni altra cosa.

Sul Monte Brione crescono
La nostra filosofia “Green” non è infatti solo limitata al “verde”.

– Green è ambire ad avere uno sviluppo sostenibile rispetto al territorio

– Green è provare a ridurre gli sprechi e la quantità di rifiuti

– Green è usare se si può la bici, andare a piedi

– Green è mangiare più frutta e verdura, comprare meno confezionato, scegliere prodotti della propria terra

– Green è….. rispettare se stessi ma anche il pensiero altrui