LA’ DOVE C’ERA L’ERBA ORA C’E’….

29 Aprile 2020

Facilissimo capire da dove nasca la passione del nostro Carlo che ci mette ogni giorno; Carlo in albergo ci è letteralmente nato….

In questo articolo di giornale di tantissimi anni fa, trovato per caso riordinando gli armadi dell’hotel, la foto di un giovanissimo Carlo “aiuta” il giornalista a inquadrare la zona di Riva in cui è stata scattata. Viale Rovereto, all’epoca periferia di Riva e zona sterrata di campagna.

passione del nostro Carlo

Ma cosa ci fa Carlo col secchiello coi piedi tra pietre e sabbia? Facile! Già a 2 anni non si faceva sfuggire niente di quello che succede nel “suo” hotel. Si, perché quello che Carlo sta calpestando in questa foto è il terreno su cui sta (era il 1953) per sorgere il Brione.

4 anni prima la sua mamma Fernanda con il marito Ferruccio avevano iniziato il mestiere prendendo in gestione la Pensione Brione (che sorgeva dove oggi c’è il Camping Al Lago, 100 metri più in la), per poi mettersi in proprio nel 1953 iniziando a costruire l’hotel. Quell’hotel che oggi siamo fortunati a vedere grande, col giardino, la piscina e il parcheggio, nel 1953 era un edificio singolo a 2 piani.

Quante ne sono passate da allora, e chissà quante ne ispirerebbe la passione del nostro Carlo. Che allora aveva il secchiello in mano, mentre oggi si è “evoluto” passano ad una comoda sacca da palestra dove tiene i suoi attrezzi, i rubinetti di ricambio, le lampadine….. E guai a chi gliela mette in disordine!

hotel brione carlo modena