“ACCONTENTARSI” DI TANTO

16 Maggio 2020

Il 4 maggio il nostro governo ha allentato le misure di lockdown che reggevano da 56 giorni, e molte aziende hanno potuto tornare al lavoro, le persone uscire di casa e far visita ai parenti, ciclabili e sentieri riaprire. Tutto questo con ovvie limitazioni: i luoghi di aggregazione sono ancora chiusi, non è possibile muoversi tra regioni, dobbiamo abituarci all’uso della mascherina.

Il nostro hotel, come tutti a Riva del Garda, è ancora chiuso. Ma anche noi tra poco vogliamo ripartire!

La prima cosa che è venuto spontaneo fare quasi da tutti, dopo la “clausura”, è stato uscire a passeggiare. Respirare aria buona, prendere un po’ di sole, sciogliere il proprio corpo intirizzito.

Passeggiare…. Che è poi semplicemente stare all’aria aperta, muoversi. Qualcosa che può fare chiunque, qualsiasi vita egli faccia, e che tendenzialmente sarebbe anche consigliato per la propria salute.

Oggi va di moda dire “outdoor”. Per promuovere la nostra zona ci si rivolge moltissimo agli “amanti dell’outdoor”, che spesso vengono identificati negli sportivi. Per i quali, naturalmente, il nostro territorio è meta ideale.

Ma pensare SOLO allo sport è forviante. Stare all’aria aperta (out-door = fuori dalla porta) non è esclusivamente fare sport. E’ molto, molto di più.

Questo ragionamento è nato qualche giorno fa, passeggiando lungolago sotto la pioggia.
Qui nel Gardatrentino si vive moltissimo di “cose all’aria aperta”. Ciò che rende prezioso il nostro territorio è la natura e i servizi costruiti a suo supporto. Sono infatti molte più le cose belle che possiamo già riprendere a fare, piuttosto che quelle che ci sono (giustamente!) precluse.

Qualche esempio?

  • passeggiare in pausa pranzo lungo lago. Col sole, ma è bellissimo anche con la pioggia
  • leggere un libro su un prato, all’ombra di una pianta
  • fare un giro in bicicletta per km e km di ciclabili
  • andare a raccogliere fiori
  • fare un pic nic in famiglia (o con gli amici ma evitando di abbracciarsi) tra gli olivi
  • salire in macchina al lago di tenno, al lago di ledro, al lago di cavedine. A guardare e basta.
  • prendere un gelato in centro a Riva e mangiarlo al canale della Rocca vista lago
  • andare a pescare. Mica per prendere pesci eh. Giusto per rilassarsi
  • Le nostre OFFERTE

    RI-PARTIAMO

    Dal 15 giungo vogliamo riaprire, in totale sicurezza grazie ad una struttura che ha aree comuni ampie e con tante finestre, moltissimo giardino e spazio all'aria aperta, camere tutte con il balcone.
    Info e Prenota